Menu Chiudi

Concime naturale per bouganville: fioritura spettacolare a costo zero

Concime naturale per bouganville
Piante e fiori

Vuoi avere una Bouganville dalla fioritura rigogliosa e colorata senza spendere un centesimo? Scopri come realizzare un concime naturale fai-da-te che trasformerà la tua pianta in un’esplosione di colori.


La Bouganville, con i suoi fiori vivaci, è una pianta perfetta per decorare qualsiasi ambiente. Con i giusti accorgimenti, puoi farla fiorire in modo spettacolare senza dover ricorrere a costosi concimi chimici.

La magia della Bouganville

La Bouganville è una pianta appartenente alla famiglia delle Nyctaginaceae, originaria delle zone tropicali come il Trinidad e Tobago. Scoperta nel 1768 da Philibert Commerson, questa pianta è diventata popolare per la sua capacità di decorare gli ambienti interni ed esterni grazie ai suoi fiori colorati.


Per ottenere una fioritura eccezionale, è importante capire le esigenze della pianta e fornire il nutrimento giusto. I concimi chimici, sebbene efficaci, possono essere dannosi per l’ambiente e la salute. Per questo motivo, l’uso di concimi naturali è una scelta più saggia ed ecologica. I concimi naturali non solo sono sicuri, ma spesso risultano anche più efficaci, fornendo alla pianta tutte le vitamine e i minerali di cui ha bisogno per crescere rigogliosa. Inoltre, utilizzare ingredienti di uso comune ti permette di risparmiare denaro e di riciclare materiali che altrimenti finirebbero tra i rifiuti.

La Bouganville, grazie alle sue origini tropicali, necessita di un terreno ben drenato e ricco di nutrienti. Fornire alla pianta un concime naturale e ben bilanciato può fare la differenza tra una fioritura scarsa e una spettacolare. Qui di seguito ti spiegherò come preparare un concime fai-da-te utilizzando ingredienti semplici e a costo zero.

Il potere dei fondi di caffè

I fondi di caffè sono uno dei migliori ingredienti naturali per fertilizzare la Bouganville. Ricchi di azoto, un nutriente essenziale per la crescita delle piante, i fondi di caffè migliorano la struttura del terreno e aumentano la sua acidità, favorendo una migliore assimilazione dei nutrienti. Questo rende i fondi di caffè particolarmente adatti per piante come la Bouganville, che preferiscono un terreno leggermente acido.


Per utilizzare i fondi di caffè come concime, è sufficiente raccoglierli e distribuirli uniformemente intorno alla base della pianta. In alternativa, puoi mescolarli con il terreno per un effetto ancora più efficace. Oltre a fornire nutrimento, i fondi di caffè aiutano anche a migliorare la ritenzione idrica del terreno, mantenendo le radici idratate più a lungo.

Gusci d’uovo: un alleato insospettabile

I gusci d’uovo sono un’altra risorsa preziosa per fertilizzare la Bouganville. Ricchi di calcio, aiutano a rinforzare le radici della pianta e a prevenire problemi come il marciume apicale. Per preparare un concime a base di gusci d’uovo, è sufficiente raccogliere i gusci, lavarli bene per eliminare eventuali residui di albume, e poi schiacciarli fino a ottenere una polvere fine.


Questa polvere può essere sparsa direttamente sul terreno intorno alla pianta oppure mescolata con il compost per arricchire ulteriormente il substrato di coltivazione. L’uso regolare dei gusci d’uovo non solo fornisce un apporto costante di calcio, ma aiuta anche a bilanciare il pH del terreno, creando un ambiente ideale per la crescita della Bouganville.

Altri ingredienti naturali per una fioritura eccezionale

Oltre ai fondi di caffè e ai gusci d’uovo, ci sono altri ingredienti naturali che puoi utilizzare per garantire una fioritura spettacolare della tua Bouganville. Tra questi, uno dei più efficaci è il sale di Epsom. Questo composto, ricco di magnesio, aiuta a migliorare la fotosintesi e a rinforzare le pareti cellulari delle piante, promuovendo una crescita sana e vigorosa.


Per utilizzare il sale di Epsom, sciogli un cucchiaio in un litro d’acqua e utilizza questa soluzione per annaffiare la tua Bouganville una volta al mese. Un altro ingrediente che non dovrebbe mancare nel tuo arsenale di fertilizzanti naturali è la buccia di banana. Ricca di potassio e altri minerali essenziali, la buccia di banana può essere tagliata a pezzetti e interrata nel terreno intorno alla pianta. In alternativa, puoi preparare un tè di banana, lasciando in infusione le bucce in acqua per alcuni giorni e utilizzando il liquido risultante per annaffiare la pianta.

Un approccio ecologico e sostenibile

Utilizzare concimi naturali per la tua Bouganville non è solo un modo per risparmiare denaro, ma anche un gesto importante per la tutela dell’ambiente. I concimi chimici, infatti, possono contaminare il suolo e le falde acquifere, danneggiando l’ecosistema. Optando per soluzioni naturali, contribuisci a ridurre l’uso di sostanze inquinanti e a promuovere un’agricoltura più sostenibile.

Inoltre, preparare i tuoi concimi ti permette di riciclare materiali di scarto che altrimenti finirebbero nella spazzatura, come i fondi di caffè e i gusci d’uovo. Questo non solo riduce i rifiuti domestici, ma ti consente anche di creare un ciclo virtuoso in cui nulla viene sprecato.

Seguendo questi semplici consigli, potrai ottenere una Bouganville dalla fioritura spettacolare senza dover spendere soldi in costosi fertilizzanti chimici. Utilizza ingredienti naturali come i fondi di caffè, i gusci d’uovo, il sale di Epsom e le bucce di banana per fornire alla tua pianta tutti i nutrienti di cui ha bisogno. Non solo risparmierai denaro, ma contribuirai anche a proteggere l’ambiente e a promuovere un giardinaggio più sostenibile.

Concime naturale per bouganville a costo zero

La tua Bouganville sarà l’invidia di tutti grazie a questi semplici accorgimenti. Metti alla prova il tuo pollice verde e scopri il piacere di vedere la tua pianta fiorire in tutto il suo splendore, grazie a metodi naturali, economici ed ecologici.

foto © stock.adobe


Segui Hospitality-news su


LEGGI ANCHE...